LOGO_OPES_OK

Il Chicken rugby oltre all’assicurazione FIR è coperto anche da un’assicurazione privata gestita con la OPES ITALIA.

Per tutto il settore giovanile fino alle U18 questa assicurazione è inclusa nella quota annuale, mentre per i Seniores, Femminile e Old è da stipulare previo pagamento di 20€ direttamente a Marco Borsani.

QUI è possibile visionare la copertura assicurativa infortunistica a noi riservata (COPERTURA INTEGRATIVA BASE)

 

In caso di infortunio per i rimborsi da parte dell’assicurazione bisogna muoversi in questo modo:

NB: La cosa più importante è farsi fare da medico di Campo o dal Pronto soccorso il CERTIFICATO MEDICO DI INFORTUNIO (vedi punto due) che indichi che l’infortunio è stato fatto durante la partita/allenamento di rugby.
Questo è molto importante perché è l’unica cosa che non può essere fatta in un secondo momento.

 

In seguito compilare il MODULO DI DENUNCIA DI INFORTUNIO-LESIONE in ogni sua parte in stampatello ed inviarlo a Marco Borsani: borsa74@inwind.it e Mario Borsani: borsa45@libero.it

 

 

Allegare inoltre:

 

  1. Consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 per la Società Assiteca spa; SCARICABILE QUI
  2. Fotocopia del primo certificato medico da cui dovrà risultare inequivocabilmente la diagnosi,la prognosi e l’eventuale confezionamento di apparecchi ortopedici immobilizzanti;
  3. Accertamento radiologico e relativo referto da ciò dovrà risultare l’indennità, la data di effettuazione dell’indagine e il tipo di lesione per la quale si richiede il rimborso (la prova radiologica è richiesta esclusivamente per le lesioni il cui indennizzo è legato all’evidenza radiologica prevista in tabella e deve essere redatto dal Pronto Soccorso Pubblico e/o struttura privata equivalente);
  4. Copia conforme della Cartella Clinica (per le lesioni il cui rimborso è subordinato all’intervento chirurgico)
  5. Eventuale Certificato Assenza Scolastica
  6. Fotocopia del codice fiscale
  7. Fotocopia dell’eventuale verbale redatto dall’autorità intervenuta sul luogo del sinistro

 

N.B.: ANCHE PER LE LESIONI PARTICOLARI CONTENUTE IN POLIZZA E VERIFICATESI ENTRO 60 GIORNI DALL’EVENTO OCCORRE INVIARE LA DOCUMENTAZIONE SOPRA DESCRITTA.

 

ATTENZIONE: IN MANCANZA DELLA DOCUMENTAZIONE SOPRA EVIDENZIATA NECESSARIA AD UNA CORRETTA VALUTAZIONE

Appena possibile l’infortunato dovrà inviare:

 

DOCUMENTAZIONE MEDICA:

 

  • IN CASO DI RICOVERO OSPEDALIERO: ORIGINALE COPIA CONFORME CARTELLA CLINICA
  • FATTURE, TICKETS SANITARI, COMPROVANTI EVENTUALI SPESE MEDICHE SOSTENUTE
  • DICHIARAZIONE DI CHIUSURA INFORTUNIO DEBITAMENTE COMPILATA E SOTTOSCRITTA DAL MEDICO CURANTE E/O CERTIFICATO DI GUARIGIONE CLINICA ATTESTANTE LA PRESENZA O MENO DI POSTUMI INVALIDANTI

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA IN CASO DI DECESSO:

  • MODULO DI DENUNCIA DEBITAMENTE COMPILATO CERTIFICATO DI MORTE (IN ORIGINALE)
  • STATO DI FAMIGLIA STORICO (IN ORIGINALE)
  • DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA ATTO DI NOTORIETA’ AI FINI SUCCESSORI VERBALI AUTORITA’ INTERVENUTE
  • CARTELLA CLINICA E COPIA REFERTO AUTOPTICO O CERTIFICATO MEDICO ATTESTANTE LE CAUSE CLINICHE CHE HANNO PROVOCATO IL DECESSO
  • EVENTUALI DICHIARAZIONI DI TERZI PRESENTI AL FATTO EVENTUALI ARTICOLI DI STAMPA
  • COPIA DEL RAPPORTO DI GARA SE L’INFORTUNIO E’ AVVENUTO DURANTE UNA COMPETIZIONE INVIARE LA DOCUMENTAZIONE RACCOLTA A