Chicken e Q&T Spa: ecco la seconda maglia

//Chicken e Q&T Spa: ecco la seconda maglia

Chicken e Q&T Spa: ecco la seconda maglia

Il Chicken Rugby è orgoglioso di presentare la sua seconda maglia per le prossime stagioni ,realizzata grazie alla partnership con la holding internazionale Q&T Spa (vai al sito ufficiale). I colori  – rosso, blu e bianco – sono stati scelti proprio in onore della Q&T Spa. La sponsorizzazione della seconda divisa della formazione seniores rappresenta il primo passo di una collaborazione con un’azienda che opera a livello globale da oltre trent’anni con enti e istituzioni in tutto il mondo in numerosi settori.

Q&T (Quality and Technology) è una holding che opera a livello mondiale per la realizzazione di progetti internazionali. Le attività di Q&T spaziano dalla fornitura all’installazione di beni strumentali e sono finalizzate alla realizzazione di progetti  mirati allo sviluppo socio economico dei paesi beneficiari. Nei numerosi progetti internazionali, realizzati da Q&T nel corso di oltre trent’anni, le competenze di altissimo livello nei differenti settori tecnologici hanno giocato un ruolo di primaria importanza. Un mix di esperienza e conoscenza che ha permesso di individuare gli strumenti più avanzati e idonei sotto il profilo tecnico e funzionale. Gli interlocutori che scelgono Q&T per la realizzazione di progetti internazionali sono enti ed istituzioni di calibro mondiale: governi e ministeri, istituzioni militari e centri di ricerca, aziende e società multinazionali, università, scuole tecniche e professionali, industrie e ospedali, oltre alle istituzioni sovranazionali. Q&T partecipa, costantemente, attraverso le specifiche competenze delle proprie divisioni interne (Didattica, Risorse umane, Industria, Sport, Medicale) a gare e appalti per la gestione “chiavi in mano” di progetti internazionali finanziati anche dalla Banca Mondiale, dalla Commissione Europea, dalle Nazioni Unite e da organizzazioni non governative.

Seconda maglia

By | 2018-01-22T22:47:40+00:00 aprile 7th, 2016|seniores|0 Comments

Leave A Comment