Chicken, è solo l’inizio

//Chicken, è solo l’inizio

Chicken, è solo l’inizio

Chicken, è solo l’inizio di un percorso. E se fa male perdere 0-48 alla prima di campionato davanti al pubblico di Rozzano, non bisogna buttare via le cose positive con l’acqua sporca di un secondo tempo che ha visto i gialloverdi sulle gambe contro il Rovato, la squadra forse più ambiziosa del campionato di Serie C.

Chicken-Rovato 0-48

Perché il primo tempo aveva raccontato un’altra storia: una meta subito, quasi a buttare via la tensione dell’esordio. Poi però tanto gioco, tanta voglia, placcaggi e corse con due limpide occasioni per segnare non concretizzate. C’è il Chicken, c’è la mischia che torna dominante con i suoi perni Ragosa-Mollo. Si vedono le novità in touche e anche i primi accenni di un gioco tutto nuovo, come quello impostato dal nuovo staff tecnico.

Resta tanto fare: sulla tenuta fisica, ancora precaria. Sulla tenuta da rimessa laterale, ma dopo i tanti cambiamenti bisogna metabolizzare le novità. E sulla testa di un gruppo che vuole far bene con gli innesti che hanno arricchito il gruppo in questa estate (buon esordio per Omar Raja, in attesa degli altri nuovi polli: vi aspettiamo!).

Il tempo è poco, domenica si va a Varese, ma un gradino alla volta si può solo crescere.

By | 2018-01-22T22:47:32+00:00 ottobre 2nd, 2017|seniores|0 Comments

Leave A Comment