Chicken, una sconfitta che serve

//Chicken, una sconfitta che serve

Chicken, una sconfitta che serve

Sconfitta per il Chicken contro il Varese per 7-46. Risultato pesante, ma certo migliore di quello dell’andata. La differenza tra le due squadre c’è, non tanto per il ritmo di gioco, ma per la migliore capacità di finalizzare dei Varesotti e un migliore approccio difensivo.

I ragazzi di V&V (Valvassori e Vaghi) stanno gara dopo gara migliorando lo stile di gioco mettendo a frutto il lavoro svolto durante gli allenamenti. Rimangono però troppe disattenzioni ed errori nei placcaggi.
Aspetto sicuramente da migliorare sono i primi minuti di gioco nei quali il Chicken subisce quasi sempre meta prima di svegliarsi ed iniziare a giocare.

Nota positiva è lo spirito, mai domo, con il quale vengono affrontate queste partite, fino alla fine si cerca di macinare gioco. La differenza con il Varese c’è e si vede, ma la strada è quella giusta per lavorare e raggiungerli.

Messe da parte le prime due partite contro le due teste di serie del campionato, ora rimangono le partite davvero importanti, quelle che non vanno sbagliate, quelle che vanno vinte, tutte, come nel girone di andata. Appuntamento domenica in casa del Cus Milano.

By | 2017-12-04T17:27:38+00:00 dicembre 4th, 2017|seniores|0 Comments

Leave A Comment