Chicken Under 16, che maturità contro il Cus Milano

//Chicken Under 16, che maturità contro il Cus Milano

Chicken Under 16, che maturità contro il Cus Milano

Altra bella prova dei nostri ragazzi, sabato 8 aprile contro il Cus Milano. E altra bella vittoria di squadra: una vittoria scaturita da bel gioco, ottime prove individuali e una tenuta generale davvero encomiabile.

ARIA DA DERBY CON IL CUS MILANO

Come sappiamo, con il Cus Milano c’è sempre un po’ di tensione in più e voglia di fare bene. E così è stato dall’inizio alla fine, davvero per tutti i minuti di gioco. La cronaca dice che entriamo in campo concentrarti e con la giusta carica emotiva. Il tempo di prendere le misure e cominciamo a macinare gioco: ben piazzati in difesa, ottimo movimento di palla, una grinta che – su tutti – ha il nome di Cocconi, ma che ciascuno interpreta con il medesimo impegno. E così la partita prende un’ottima piega con le mete di Matteo Cisimo, Ferrari (come già detto in altre occasioni, sempre più una certezza), Caraccini e Rovaris. Merita un piccolo cameo la meta di Cocconi, che prende palla in difesa e si porta via mezza squadra avversaria incapace di fermarlo: fuga sulla fascia inarrestabile e meta meritatissima a perdifiato. Il Cus Milano trova la forza di una meta verso il finale di primo tempo, ma non sembra impensierirci troppo.

CONTINUITÀ ED ENERGIE

Così il secondo tempo ricomincia con il medesimo ritmo. Buon gioco, ottimi passaggi e pochi errori. I cambi permettono di aggiornare forze fresche e a tutti di mettersi in luce. Il tabellino vede in realizzazione ancora Matteo Cisimo, poi Mele (bella azione di gruppo finalizzata con forza dal nostro Antoine), Laudicina, Romanini (ci voleva questa iniezione di fiducia per il nostro Sean) e Caraccini (anche lui ci sta prendendo un gusto costante). Trasformiamo con una buona percentuale e quindi chiudiamo 62 a 5.

Vogliamo segnalare, oltre all’ottimo impegno di tutti, l’importante ritorno di alcuni dei nostri infortunati, dopo tante settimane: Stefano Montanari, autore di un’eccellente partita di contrasto e sfondamento e Affronti, sempre puntuale e affidabile. Bravi ragazzi, quindi: come detto, con il Cus Milano vogliamo sempre fare bella figura e anche questa volta non abbiamo lasciato scampo ai nostri avversari.Questo è lo spirito che ci deve contraddistinguere nel finale di stagione, per le ultime partite e per i successivi playoff. La primavera – ne siamo certi – ci darà ancora grandi soddisfazioni.

By | 2018-01-22T22:47:33+00:00 aprile 10th, 2017|Under16|0 Comments

Leave A Comment