Aspettando il Dì del Ghezz 60/Le fidanzate

//Aspettando il Dì del Ghezz 60/Le fidanzate

Aspettando il Dì del Ghezz 60/Le fidanzate

Il 20-22 maggio si celebra un anniversario importante per il Chicken Rugby. Il Dì del Ghezz 60 celebrerà infatti i 60 anni della fondazione del Chicken Rugby, il club nato dalla volontà di Cesare Ghezzi (scopri di più su Wikipedia) di educare i suoi figli, i loro amici e i ragazzi milanesi con i valori della palla ovale. Da oggi fino alla festa, ricorderemo la figura del Ghezzi attraverso il ricordo dei suoi (ex) ragazzi per far capire ai polletti di oggi qual è lo spirito fondante della nostra società. Efferreà!
(p.s. grazie a Luca e Luigi Fazzo e al “Chicken born” Roberto Mariani per aver condiviso i loro ricordi).

Il Ghezzi aveva un modo tutto suo di rapportarsi con la vita privata dei giocatori. Una volta arrivai al campo con la mia ragazza al Giuriati. Lui la squadrò e le disse: «Ah, t te set la cavretta del Fazzo». La fanciulla rimase un po’ spiazzata nel sentirsi paragonata a un bovide, e io mi sentii in dovere di prendere anche se sommessamente le sue difese. «Ma Ghezzi», dissi, «così mi rovina tutta la poesia!». E lui, implacabile: «Ma quale poesia, a faa andà el biroeucc» Io rimasi lusingato da quella che in fondo era una manifestazione di interesse se non di affetto. Ma la ragazza al campo non venne più.

LUCA FAZZO

 

Ghezzi con la squadra

Leggi le altre puntate:

La classe del Ghezz

La pasta delle Ferrovie

Quel Chicken dell’Amatori

Di tournée in tournée

Simpatici quei francesi

Rabotti gialloverdi

Amsterdam, Amsterdam!

Fair play gialloverde

Il Chicken e il calcio

Cavalier Cesare

By | 2018-01-22T22:47:38+00:00 maggio 17th, 2016|Senza categoria|0 Comments

Leave A Comment