Meno uno al meno uno…

//Meno uno al meno uno…

Meno uno al meno uno…

Meno uno al meno uno…

Il che significa che tra un giorno mancherà solo una partita alla fine del campionato di Coppa Italia.

Settimane intense per le polle, che si sono ritrovate a doversi  giocare il campionato nelle ultime quattro partite per quattro domeniche di fila. Complice il recupero di domani della partita annullata a febbraio.

Ci eravamo lasciati verso Pasqua, quando le polle, quinte nel girone Lombardia, avevano appena battuto il Mantova, alla testa della classifica, e accorciavano le distanze rispetto alle due squadre più “raggiungibili”: Lecco e Parabiago. L’obiettivo era diventato il terzo posto, perché ce lo meritiamo e perché ci permette di andare alle finali nazionali per giocarci il tutto per tutto contro le migliori squadre delle altre regioni.

Le ultime due domeniche di aprile hanno visto le polle “mantenere” in sostanza la situazione, guadagnando punti senza porsi in salvo. Complici diversi infortuni (reali…o immaginari…) e qualche distrazione, hanno perso nei due scontri diretti contro il Mantova, perdendo l’occasione di guadagnare punti preziosi in classifica. Battuto però per la prima volta il Parabiago, si trovano ora a parimerito con le gallinelle, a soli quattro punti di distanza dal Lecco. E’ chiave l’incontro di domani quindi, in cui troveremo queste due squadre come avversarie dirette. Calvisano e Mantova sono virtualmente molto distanti, ma hanno una partita in meno da disputare, così come il Lodi, al momento a pari con le polle.

Sul campo di Cusago, ospitate dal Parabiago, le polle dovranno assolutamente battere le padrone di casa e il Lecco, per poter giocare l’ultima partita (in casa!) il 10 maggio con più serenità. A completare la giornata, complicare le cose e rendere più difficile il raggiungimento del primo posto ci saranno Valtellina e Varese. Anche se si tratta del recupero della partita di febbraio, al contrario di quanto previsto ci presenteremo in campo con una squadra sola, per cui serviranno quattro vittorie piene. Avremo a sostenerci una  numerosissima e rumorosissima curva! Mancherà il pubblico maschile a fare il tifo però, perché i ragazzi saranno occupati a stravincere alla grande come al solito nella penultima partita del campionato (che hanno già in mano!)

Tutti a nanna presto stasera, domani sarà un’ottima giornata per giocare a rugby!


Source: Blog Femminile

By | 2018-01-22T22:47:45+00:00 maggio 2nd, 2015|Senza categoria|0 Comments