Sole e mare per salutare la stagione del minirugby Chicken

//Sole e mare per salutare la stagione del minirugby Chicken

Sole e mare per salutare la stagione del minirugby Chicken

Il minirugby del Chicken saluta la stagione 2017/18 con un gita al mare a Ravenna. Ecco il loro racconto al ritorno. 

Ci siamo è il primo giugno! Un ultimo controllo ai bagagli e via verso il Bombonera.
Qualcuno, che è già arrivato, inganna l’attesa con passaggi di palla ovale nel parcheggio.
Passo il cancello verde, ci siamo…. la grande avventura dei tre giorni del minirugby Chicken sta per iniziare anche quest’anno… Sono contenta e non posso che notare i visi felici dei polletti.
Caricati i bagagli in stiva e fatto il doveroso appello…  ci siamo tutti.. ! Si parte.
Tra una chiacchera, una partita a carte e un’occhiatina  al film è già l’ora della sosta pranzo; compatti, ordinati (per quanto possibile!) e numerosi prendiamo possesso dell’angolo in ombra dell’autogrill . Si respira aria Chicken facce allegre e sorridenti.

La gita del minirugby Chicken

Ci rimettiamo in  viaggio, secondo tempo del film, un’altro po’ di chiacchiere e ci siamo… Ecco siamo in campeggio.. Rapida consegna delle chiavi dell’alloggio e via tutti in spiaggia! Tutti in acqua! Che spettacolo tutti in polli in mare a  giocare e tentare di placcare gli allenatori..
In un attimo è l’ora della doccia… Gli amici del Ravenna rugby ci aspettano per cena.
Arrivati al Club House estivo del Ravenna (il Bagno Baloo) troviamo una fantastica accoglienza: hanno  preparato per i nostri ragazzi giochi di squadra in spiaggia!

Mare, spiaggia, il tramonto, polletti e nuovi amici del Ravenna Rugby alle prese con tiro alla fune e bandiera rugby. Il profumo della griglia ci accompagna tutto il tempo; grandi tavolate rugby style, grigliata fantastica in allegra compagnia e il tempo scorre via veloce. È tempo di rientrare in campeggio e mettere a nanna tutti i polletti.
E sì! Sabato mattina saranno impegnati nel primo torneo di beach rugby del Big Mama Beach!
Emozionati e incuriositi in un attimo “spazzolano” tutto il buffet della colazione e via di nuovo sul pullman.
Il tempo di una generosa spalmata di crema solare, vengono composte le squadre e il torneo ha inizio. I nostri gialloverdi si difendono bene in campo anche se ” è stata dura correre sulla sabbia sotto il sole romagnolo”… ( come qualche polletto timidamente mi ha detto alla fine!)
Fatiche presto dimenticate con il terzo tempo e un rinfrescante tuffo in mare.

Rientriamo in campeggio  e  finalmente sveliamo la sorpresa… una grande caccia al tesoro !
Per tutto il campeggio, polletti impegnati a risolvere indovinelli alla caccia del biglietto successivo per arrivare al tesoro: caramelle per tutti e un’ora di libertà in piscina.
Balli e musica nel dopocena, qualcuno ripassa la lezione (con l’aiuto dei compagni di squadra) per un importante interrogazione del lunedì.

Rugby e cultura

Domenica mattina si riparte alla volta del Museo del sale di Cervia. Ci accoglie Sergio un longevo e arzillo volontario che con passione e competenza ci spiega tutto del sale e della sua produzione. Finita la visita, felici con ognuno il proprio sacchetto di sale tra le mani, raggiungiamo la salina artigianale “Camillone”. Il panorama che ci circonda e lo spettacolo della salina valgono la fatica di una breve passeggiata sotto il sole di una calda domenica di giugno.

Pranzo sulla riva dello stagno del parco delle saline e poi passeggiata e gelato per tutti nel centro di Cervia.
Osservo i miei polletti ( scusate.. ma dopo tre giorni mi sento un po’ la mamma di tutti loro…) e il sorriso è sempre là sui loro visi. Sono felici, li vedo, sono un gruppo, una squadra : obiettivo raggiunto!
Mi rendo conto che l’avventura sta per terminare, ma abbiamo ancora il viaggio di ritorno! E ancora una volta… chiacchere, un’occhiatina al film, una breve sosta in area di servizio e rientriamo in Bombonera.
Saluti, abbracci a chi non ha potuto essere con noi ma ha vissuto da casa, attraverso le foto e i racconti, questa avventura del minirugby Chicken a Ravenna.

Una sola promessa: all’anno prossimo! Grazie a tutti i polletti per esserci stati anche quest’anno!

By | 2018-06-05T12:40:45+00:00 giugno 5th, 2018|Senza categoria|0 Comments

Leave A Comment