Under 16: Ultima di partita di campionato, e questa volta l’articolo tocca agli accompagnatori

//Under 16: Ultima di partita di campionato, e questa volta l’articolo tocca agli accompagnatori

Under 16: Ultima di partita di campionato, e questa volta l’articolo tocca agli accompagnatori

Ultima di partita di campionato del Chicken U16, e questa volta l’articolo tocca agli accompagnatori scrivere qualcosa.Partiamo da chi è sceso in campo:
Dennis Caraccini, Nicolò Laudicina, Stefano Montanari (vc.), Giacomo Milligan, Riccardo Affronti, AdalbertoTorriani, Alessandro Cocconi, Antonio Cisimo, Alessio Pani, Fedrico Amadei, Mattia Rovaris (cap.), Niccolò Tirani, Simone Mariani, Diego Gentile, Manusardi Gabriele.

A disposizione Cesare Navone (Giacomo), Matteo Fanucchi (Adalberto)
All. Sgrò Beppe.Mete di Pani (3), Cocconi, Cisimo, Rovaris
Trasf. Pani (3), Amadei, Montanari

Il risultato finale ci fa capire come hanno interpretato e giocato l’ultima partita di campionato i nostri ragazzi.
E con i complimenti a tutti, specialmente a Matteo per il buon esordio chiuderei così la breve e sintetica cronaca.
Approfitto invece dello spazio concessomi per portare a conoscenza di tutti gli assenti le considerazioni di noi accompagnatori e di Beppe espresse a fine partita.

Beppe ha ringraziato i ragazzi per essere riusciti a portare a termine il campionato e per i risultati conseguiti, ribadendo, ancora una volta, che anche se il campionato è finito è giusto continuare con lo stesso impegno di prima ad allenarsi, responsabilizzando ancora una volta i ragazzi nell’organizzazione del proprio tempo tra studio e allenamento

Inoltre Beppe ha comunicato gli ultimi appuntamenti della stagione: il 22  Maggio per il Di del Ghezzi è programmata  l’amichevole con l’Amatori Milano e, per chiudere stagione, il weekend del 28/29  si sta organizzando un ritiro in Valtellina, con partita finale nella giornata di Domenica contro il Sondrio.
Questa iniziativa nasce non solo come “una gita premio di fine stagione” ma anche con lo scopo di divertirsi e rafforzare ulteriormente lo spirito di squadra e amicizia creata quest’anno.

Io e Alfredo abbiamo ribadito i complimenti fatti da Beppe e ringraziato i ragazzi per i risultati che hanno ottenuto, sia sul lato sportivo, sia sul lato umano.
Personalmente ho detto ai ragazzi che sono felice di aver costatato una crescita personale in ciascuno di loro e portando sempre con rispetto e orgoglio la maglia della Società che indossano, sempre rispettando i valori che questo magnifico Sport ci insegna.
A testimonianza di ciò ho ricordato che nell’arco del campionato non abbiamo mai ricevuto cartellini per falli comportamentali, che quando vincevamo con molto margine l’abbiamo sempre fatto con rispetto dell’avversario e che invece quando perdevamo riconoscevamo il valore dei nostri avversari senza accampare scuse.
Per questo credo che la Società sia fiera di Voi.

La voglia di festeggiare la vittoria dei nostri ragazzi ci obbligava a rompere le file.
Non siamo riusciti perciò a ricordare le parole di inizio stagione di Beppe, quando vi avvisava che per i numeri di iscritti sarebbe stato un campionato difficile da portare a termine, e vi invitava a superare questo esame di maturità prendendovi le vostre responsabilità nel portare a termine un impegno preso nel rispetto dei vostri compagni, organizzando il vostro tempo, coadiuvando lo studio con l’allenamento e facendo gruppo/squadra credendoci fino in fondo.
Perchè se voi foste riusciti a portare a termine il campionato rispettando questi obblighi, il ricordo di questo campionato vi sarebbe rimasto per tutta la vita..
Io e Alfredo crediamo che questo esame di maturità lo abbiate superato a pieni voti.
In questo superamento però non sono stati importanti solo i vostri sacrifici e l’attaccamento alla squadra, ma una parte importante per la crescita dei nostri ragazzi l’ha avuta Beppe (la dimostrazione di affetto dei ragazzi ne è la testimonianza), ed è per questo che lo vogliamo ringraziare pubblicamente.

Grazie Beppe da parte mia e di Alfredo.

Infine come accompagnatori vorremmo ringraziare tutti i genitori che spesso non possono assistere alla partita dei propri figli perchè sono impegnati nella preparazione del mitico terzo tempo della Bombonera, e la Società Chicken, dal Presidente a tutti i volontari che mettono a disposizione il loro tempo per far funzionare il tutto permettendo di scendere in campo.

E’ stato un piacere stare in campo con voi
Rocco e Alfredo
Efferreà a tutti

La calssifica finale:

classifica u 16

By | 2018-01-22T22:47:39+00:00 aprile 27th, 2016|Under16|0 Comments

Leave A Comment